HOKUYO

 

WEB 0217 HOKUYO vertUAM di Hokuyo è Il laser scanner di sicurezza più piccolo al mondo, versatile, compatto, leggero e semplice da utilizzare.

 

  • Campo protetto fino a 5 metri e campo d’allerta fino a 20 metri per soddisfare le più diverse esigenze applicative.
  • 2 modalità di utilizzo: 2 campi di allerta + 1 campo protetto e 2 campi protetti simultanei.
  • Può proteggere simultaneamente fino a 2 zone pericolose. Il segnale OSSD di uscita indipendente per ogni zona, consente di monitore ad esempio 2 macchinari con un singolo dispositivo.
  • I dati di misurazione, come distanza ed intensità, possono essere acquisiti via Ethernet come anche lo status del segnale input/output ed il codice di controllo ridondanza. Viene supportato inoltre il protocollo SCIP2.0.

 

Funzione Master/Slave

Quando necessario, per il controllo di una zona o più zone pericolose, possono essere collegate in configurazione Master/Slave fino ad un massimo di 4 unità UAM. Il sistema può quindi essere controllato utilizzando gli ingressi e le uscite della sola unità Master.

web Hokuyio Master Slave

Ingresso dati encoder

Nelle applicazioni AGV, la zona viene commutata in base alla velocità del mezzo. I dati di velocità e direzione provenienti dagli encoder vengono costantemente monitorati per ingaggiare la commutazione di zona o per arrestare l’AGV in caso di operazioni anomale.

 web Hokuyio encoder

Funzione di Muting

I due ingressi di Muting consentono di collegare 2 fotocellule al fine di preservare la sicurezza di un varco, lasciando al contempo libero accesso all'AGV designato.

 web Hokuyio Muting

Configurazione

La configurazione viene effettuata tramite PC. I dati di configurazione possono essere salvati su una SD card che, a sua volta, può essere utilizzata per configurare il dispositivo in assenza PC. Questa opzione è particolarmente utile quando si sostituisce un dispositivo con un altro che mantiene la medesima configurazione.

Informazioni aggiuntive

  • Conformità:
    • 2006/42/CE: "Direttiva Macchine".
    • 2014/30/EU: "Direttiva Compatibilità Elettromagnetica".
    • 2014/35/EU: "Direttiva Bassa Tensione".
    • IEC 61496-3 "Sicurezza del macchinario - Apparecchi elettrosensibili di protezione - Requisiti particolari per dispositivi di protezione scanner".
    • EN ISO 13849-1 "Sicurezza del macchinario – Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza – Principi generali per la progettazione".
    • IEC 61508 "Sicurezza funzionale dei sistemi elettrici elettronici ed elettronici programmabili per i sistemi di sicurezza".
    • UL (C+US) per Canada e USA.
    • ANSI / UL 1998 “Software di sicurezza per componenti programmabili”






  • Modelli disponibili:
    UAM-05LP-/301
    • Laser scanner con cavo di collegamento da 3 m
    • 2 zone di sicurezza simultanee e 2 zone di pre-allarme  
    • Livello di sicurezza:
      • Tipo 3 secondo EN 61496-3
      • SIL 2 - secondo IEC 61508
      • SILCL 2 secondo IEC 62061
      • PL d – Cat. 3 secondo EN ISO 13849-1
    • Area di scansione: 270° / 4 m di raggio.
    • Risoluzioni:
      • 30 mm (raggio massimo 1,8 m)
      • 50 mm (raggio massimo 3,0 m)
      • 70 mm (raggio massimo5 m)
    • Software di configurazione mediante porta USB 2.0 (micro USB con connettore di tipo B)
    • Programmazione mediante:
      • interfaccia grafica utente;
      • autoapprendimento
      • trasferimento dati da file (da PC o da altro laser scanner).
    • Ampia diagnostica tramite display e uscita interfaccia per trasferimento dati.
    • Start/Restart interlock integrato, selezionabile.
    • Ingresso di feedback per il controllo dei relè esterni (EDM).
    • Scheda SD per la configurazione per un'agevole re-installazione

     

    UAM-05LP-/301C
    • Laser scanner con connettore (lunghezza 30 cm)
    • 2 zone di sicurezza simultanee e 2 zone di pre-allarme  
    • Livello di sicurezza:
      • Tipo 3 secondo EN 61496-3
      • SIL 2 - secondo IEC 61508
      • SILCL 2 secondo IEC 62061
      • PL d – Cat. 3 secondo EN ISO 13849-1
    • Area di scansione: 270° / 4 m di raggio.
    • Risoluzioni:
      • 30 mm (raggio massimo 1,8 m)
      • 50 mm (raggio massimo 3,0 m)
      • 70 mm (raggio massimo5 m)
    • Software di configurazione mediante porta USB 2.0 (micro USB con connettore di tipo B)
    • Programmazione mediante:
      • interfaccia grafica utente;
      • autoapprendimento
      • trasferimento dati da file (da PC o da altro laser scanner).
    • Ampia diagnostica tramite display e uscita interfaccia per trasferimento dati.
    • Start/Restart interlock integrato, selezionabile.
    • Ingresso di feedback per il controllo dei relè esterni (EDM).
    • Scheda SD per la configurazione per un'agevole re-installazione
  • Caratteristiche tecniche:
    • Campo protetto: max. 5 m
    • Campo di allerta: max. 20 m (non in sicurezza). Se la riflettibilità dell’oggetto è uguale o maggiore a 90%
    • Tolleranza: +100 mm. Una distanza addizionale pari a 200 mm è necessaria quando il dispositivo si trova in un ambiente con backgroud ad alta riflettibilità
    • Remissione rilevabile: da 1,8% a catadiottro
    • Zone di sicurezza: fino a 2 simultanee programmabili
    • Zone di pre-allarme: fino a 2 programmabili
    • Tempo di risposta: OFF 60 ≈ 510 ms - ON 270 ≈ 510 ms
    • Frequenza: 30 ms (velocità di rotazione: 2000 rpm)
    • Numero di campi Max. 32 campi
    • Area di scansione: 270° / 5 m di raggio
    • Diagnostica dettagliata tramite display e uscita interfaccia per il trasferimento dati
    • Start/restartinterblocco Integrato e configurabile
    • Ethernet 100 BASE-TX (connettore stagno)
    • EDM 2 ingressi di feedback per il controllo dei relè esterni (EDM)
    • Custodia in alluminio, Testa ottica in policarbonato
    • Diodo laser a luce pulsata, lunghezza d'onda: 905 nm
    • Classe 1 di protezione Laser
    • Alimentazione: 24 Vcc ± 10% (alimentazione da rete), 24 Vcc -30% +20% (alimentazione da batteria)
    • Consumo energetico: 6 w normale (senza carico), 50 w max. (con carico)

      Uscite OSSD 1/2 ( di sicurezza)

      • Uscita tipo high side SW
      • Corrente in uscita: max. 500 mA
      • Corrente residua: max. 1 mA - AWG: 26
      • Tolleranza di carico (L/R = 25 ms, C = 1 μF)

       

      Uscite OSSD 3/4 (sicurezza) oppure:
      Uscite WARNING 1/2 (non di sicurezza)

      • uscita tipo high side SW
      • Corrente in uscita: max. 250 mA
      • Corrente residua: max. 1 mA - AWG: 28
      • Tolleranza di carico (L/R = 25 ms, C = 1 μF)

       

      Uscite Muting e RES_REQ

      • Uscita tipo transistor PNP
      • Corrente in uscita: max. 200 mA 3
      • Corrente residua: max. 1 mA - AWG: 28

       

      Ingressi 32 campi (5 ingressi x 2 canali)

      • EDM1/2 - MUTING1/2 - MUTING3/4 - OVERRIDE1/2 - RESET1/2 - ENC_A1/2 - ENC_B1/2
      • Impedenza in ingresso: 4,7 kΩ - AWG: 28
  • Ideale per la protezione di:
    • Prevenzione collisioni - 32 campi monitorano la traiettoria dell’AGV al fine di evitare collisioni

    • Rilevamento presenze - Rilevamento della presenza di personale in ingresso in zone pericolose

    • Rilevamento intrusioni - Rilevamento dell’accesso in zone critiche

  • Download documentazione:

    Visualizza i manuali disponibili.

    Brochure

    Catalogo Sensori

  • Certificazioni:
    •  
    •  
    •